CHI SIAMO

“Siamo rimasti fedeli all’ispirazione iniziale, mantenendo la tradizione della pasta fresca unita al gusto robusto e deciso del Sud” – Dongiò


Ristorante a gestione familiare da tre generazioni, nato dall’unione di un cuoco per passione calabrese e di una esperta pastaia romagnola.


Proponiamo un’idea di cucina di terra ricca di sapore e cura, che unisce la sua antica anima calabrese a una moderna attenzione verso la qualità degli ingredienti e la salute alimentare.


Nella miglior tradizione delle “Trattorie di tono” abbiamo sempre voluto fare dell’attenzione ai prezzi e della gentilezza una nostra caratteristica. Il locale, piccolo e curato, è particolarmente adatto a pranzi di lavoro o serate con gli amici.


Dal 1987, ogni mattina, prepariamo la pasta fresca trafilata in bronzo, e il pane, bianco, integrale o con ‘Nduja, che troverete in tavola. Abbiamo scelto di utilizzare solo semola e farina italiane certificate. Sempre prodotti in casa sono gli gnocchi e tutti i nostri dolci per i quali utilizziamo solo zucchero di canna integrale biologico.


Scegliamo con cura molti prodotti tipici di Calabria come la ‘Nduja di Spilinga, la Sardella, il caciocavallo della Sila e il capocollo. Ma la curiosità e l’esperienza portano spesso nuovi ingredienti nei nostri piatti. Il peperoncino fa da padrone di casa ma nel nostro menu molte ricette ne sono prive, consentendoci di proporre gusti più delicati ma non meno decisi.